La storia di Marilù e i 5 sensi

http://www.lalberoamico.it/sito/wp-content/uploads/2016/02/12746003_10205602457288528_1784011869_n-200x300.jpghttp://www.lalberoamico.it/sito/wp-content/uploads/2016/02/12746003_10205602457288528_1784011869_n-200x300.jpgLa storia di Marilù e i 5 sensi

Il primo senso di Marilù: la vista

Marilù è una bambina molto curiosa che si diverte a giocare nel bosco dove vive il suo amico speciale: un albero che parla attraverso le filastrocche! È proprio nel bosco che Marilù incontra uno alla volta prima un occhio, poi un orecchio, poi un dito, una bocca e un naso, ciascuno pronto a dichiarare con forza di essere il senso più importante. Ma a chi dare ragione? Per fortuna c’è l’albero delle filastrocche, che con un’idea geniale riuscirà a far capire a Marilù come stanno veramente le cose… Una storia che affascina i bambini e che, anche grazie alle immagini colorate, li farà riflettere sulla percezione e sul proprio modo di percepire gli stimoli.

Il libro di Marilù Ediz. Erickson

Il libro di Marilù
Ediz. Erickson

Nel nostro laboratorio sensoriale-emozionale abbiamo sperimentato il primo dei 5 sensi: la vista.

12736039_10205602345725739_1823038747_n


— lalberoamico

Non ci sono commenti.